MACCHERONCINI ALLO ZAFFERANO CON GAMBERI E PISELLI

MACCHERONCINI ALLO ZAFFERANO

Esistono due varianti per questa ricetta. Utilizzare lo zafferano nel ragù, o preparare i maccheroncini in casa inserendo lo zafferano nell’impasto.

INGREDIENTI

600 Maccheroni tipo sedani

300 gr gamberi di media dimensioni

250 gr di piselli novelli

1 scalogno

Olio extravergine

In questo caso scegliamo di procedere con la versione più sfiziosa, utilizzando della pasta fresca fatta in casa, aromatizzata allo zafferano. La versiona alternativa, utilizzando della normale paste, prevede l’aggiunta dello zafferano mentre si soffriggono i gamberetti. I gamberetti dovrebbero essere freschi, non c'è dubbio, tuttavia dato il tipo di cottura vanno bene anche surgelati, basta che siano di buona qualità e crudi, no a gamberi precotti.

Preparare i maccheroncini allo zafferano

In una padella scaldare un cucchiaino d'olio far saltare lo scalogno tritato finemente, aggiungere i gamberetti sgusciati prima che lo scalogno inizi a dorare e far saltare il tutto con fuoco molto alto per alcuni secondi e cospargendo di sale e di pepe.

Scottare i piselli in acqua bollente (a me piaciono moltissimo i piselli novelli surgelati della findus, sono veramente teneri e necessitano di una cottura molto breve) e aggiungerli al resto degli ingredienti a fine cottura, lasciando il tutto sul fuoco ad amalgamare a fuoco basso per ca. 1 minuto.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e cospargerla, una volta scolata, con un cucchiaio di olio extravergine, aggiungere il sugo e gustare bollente.

________________________

ARGOMENTI CORRELATI

Commenti

Ho provato questa ricetta diverse volte. E' divertente da preparare e lascia sempre un ottimo ricordo negli ospiti. Nella sua semplicità è vermante originale