L’IMPAREGGIABILE SEDUZIONE DI FIRENZE

Città d’arte e di cultura per eccellenza, culla del Rinascimento, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco: Firenze è una città unica al mondo.

 

Tutto parla di bellezza, armonia ed eleganza a Firenze, dalla posizione di forte impatto scenografico della città - incastonata com’è al centro di un vasto anfiteatro delimitato su tre lati da incantevoli colline - al patrimonio artistico e culturale che non ha eguali al mondo e che ne fa un dinamico museo diffuso.

 

Firenze è, infatti, fra le più acclamate città italiane, raggiunta ogni anno da turisti e professionisti provenienti da tutto il mondo grazie ai suoi indiscutibili punti di forza: la notevole accessibilità e la ricettività alberghiera ampia e diversificata che si sommano allo straordinario patrimonio di arte, cultura e tradizioni, alla gastronomia superlativa e all’artigianato di alto livello.

 

Facile da raggiungere

Una estesa rete stradale e autostradale collega Firenze non solo al resto dell’Italia, ma all’intera Europa, facilitando l’accesso alla città anche ai pullman turistici. È raggiunta, inoltre, dai treni ad alta velocità di Trenitalia e Ferrovie dello Stato e di Italo. Quanto ai voli aerei, all’aeroporto di Firenze “Amerigo Vespucci” operano le principali compagnie aeree europee e compagnie low cost, per esempio Vueling che offre collegamenti verso mete italiane ed europee. Invece, l’aeroporto di Pisa “Galileo Galilei” (a soli 70 km da Firenze) accoglie anche voli charter extraeuropei ed è servita da numerosi voli low cost, in particolare di Ryanair.

 

Ricettività alberghiera a tutto tondo

L’ampiezza dell’offerta alberghiera di Firenze (oltre 500 alberghi di diverse categorie) è capace di soddisfare ogni esigenza. Spazia, infatti, dagli hotel di lusso ospitati anche in sontuosi palazzi antichi (per esempio Grand Hotel Villa Medici o il Relais di Santa Croce) a ottimi hotel 4 e 3 stelle, dalle strutture pensate per le famiglie agli accoglienti bed & brealfast e agli ostelli, senza dimenticare i numerosi hotel attrezzati per riunioni d’affari e congressi.

 

Spazio alla gastronomia

 

Altra indiscussa eccellenza di Firenze è la cucina, capace di soddisfare anche i palati più esigenti. La gastronomia toscana rispecchia le antiche tradizioni ed elabora sapori semplici e gustosi, con ingredienti poveri, ma cucinati con maestria. Grande protagonista è il pane, prodotto in svariate forme e gusti: filoni, ruote, focacce, la schiacciata all'olio e la pagnotta con uva passa.

E a base di pane raffermo sono alcune delle ricette toscane più gustose e apprezzate - la ribollita, la panzanella, la pappa al pomodoro – accanto alle quali si trovano crostini ai fegatini, finocchiona e prosciutto, pappardelle al sugo di cinghiale o di lepre, poi la famosa bistecca alla fiorentina, la trippa e il lampredotto, i fagioli all’uccelletto e molto altro ancora. Senza dimenticare i pregiati vini della regione, tra cui Chianti, Brunello di Montalcino, Nobile di Montepulciano e Vernaccia di San Gimignano.

È molto ampia la scelta di trattorie e ristoranti, alcuni stellati Michelin, fra i quali spicca la celebre Enoteca Pinchiorri (3 stelle) ospitata nel settecentesco Palazzo Jacometti-Ciofi, proprio nel cuore di Firenze, a pochi passi dal Palazzo della Signoria.

 

__________________________________

ARGOMENTI CORRELATI