ANATRA AL FORNO CON BUCCE DI MANDARINO

ANATRA AL FORNO CON BUCCE DI MANDARINO

La lunga cottura al forno all’interno di una casseruola rende la carne dell’anatra estremamente tenera e profumata.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Un ‘anatra di ca. 2 kg
Salsa di soia
2 bicchieri di Sake o vino bianco
Bacche di ginepro
150 gr di pancetta
Olio di semi di mais
2 scalogni
Zenzero in polvere
200 gr di bucce di mandarino secche

Mettere l’anatra in una bacinella a marinare in una salamoia formata da 2 cucchiai di salsa di soia, un bicchiere di vino bianco un paio di di bacche di ginepro e ca. 500 ml di acqua. Lasciarla insaporire almeno 6 ore avendo cura di girarla di tanto in tanto.

Togliere l’anatra dalla salamoia e asciugarla accuratamente. Immergere l’anatra in olio bollente e farla friggere per alcuni minuti finchè la pelle non si sarà parzialmente sgrassata e sarà croccante.

Passare l’anatra velocemente sotto dell’acqua bollente in modo da eliminare l’olio residuo e posizionare l’anatra in una terrina dove precedentemente erano stati versati due cucchiai di soia, un bicchiere di vino, i due scalogni finemente tritati e la pancetta. Cospargere la pelle dell’anatra con abbondanze zenzero in polvere, coprire e mettere in forno a 200°. Dopo ca un’ora di cottura aggiungere le bucce di mandarino, dopo aver accuratamente eliminato la parte bianca. Meglio se le bucce di mandarino vengono lasciate seccare per qualche giorno.

Lasciare in forno per 45 minuti abbassando la temperatura a 180 ° per terminare la cottura. Servire molto calda dopo aver fatto restringere e sgrassato il fondo cottura che sarà utilizzato per accompagnare la carne.

Si consiglia di accompagnare con contorni saporiti come degli scalogni in agrodolce.

________________________

ARGOMENTI CORRELATI